Navigate / search

[ImprobableIsMe] Ah. Stasera faccio un salto in Sicilia

Ero così presa da tutto il resto che stavo quasi per dimenticarmi che io stasera devo prendere un aereo.

Sì, perché me ne vado a fare il weekend in Sicilia.

snicolicchio-selia-sflaviapalermo-b165f450-cec6-4321-9415-64d75d9f766e

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

E ci vado con un team di amiche che non scherzano per niente. Cibo, aperitivi, spiaggia e shopping.  Read more

[ImprobableIsMe] Booked! :)

Chi ha tempo non aspetti tempo“.

E così, nel giro di un paio d’ore, ieri ho prenotato qualche volo aereo. 😀

images

Al bando l’indecisione. Yuhuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu.

Ho stampato tutto per bene, ho messo le mie prenotazioni in un una busta e ho iniziato a fantasticare su tutto il resto. Read more

[ImprobableIsMe] GardaJazz e il mio Video

Buongiorno. In fondo trovate il video del mio lancio con il paracadute. 🙂

Comunque. Sono giorni che dormo benissimo e dormirò benissimo ancora per un po’ perché sarò stanca. Ieri è iniziato il Garda Jazz Festival 2013. Yey. 😉

blog

Io ci lavoro e, per quanto si passi dall’ufficio ai concerti serali con poche pause, il tutto per tre settimane, weekend inclusi, non posso negare che sia uno dei momenti lavorativi più piacevoli.

Questo anno il Festival presenta la sua tredicesima edizione  e riconferma la sua formula itinerante nell’alto lago di Garda. Per tre settimane, dal 24 giugno al 14 luglio, i concerti saranno 26, e toccheranno tra gli altri:  i Castelli di Drena e di Arco, il Bastione Veneziano di Riva del Garda, il Borgo medievale di Canale di Tenno, il lungolago di Torbole, la Rocca di Riva del Garda, le piazze e le spiagge dei vari centri, e, da quest’anno, anche i lungolago di Limone sul Garda nonché il bellissimo veliero “Siora Veronica” a Malcesine. Per sedurre l’orecchio ma anche l’occhio. Read more

[ImprobableIsMe] Valigia Sivigliana

Venerdì è vicinoo. Stasera mi trasferisco in quel di Bologna perché domani si parte. Oh yess. E’ un sacco di tempo che non faccio una vacanza con un gruppone di amici così numeroso e poco tranquillo.

Siamo riusciti ad organizzare il tutto con una spesa totale per tre giorni volo + hotel di meno di 170€ a testa.  Mica male eh? Sono la regina del low cost. 😉

cosa-mettere-in-valigia1

Quindi, essendo un viaggetto a basso costo, è necessaria una valigia a peso minimo, ben organizzata e semi vuota. Che se poi capita di dover fare dello shopping? Non posso mica rinunciare. E nemmeno indossare tutto, come avevo fatto una volta a Londra, visto che ci saranno 40 gradi all’ombra.

Quindi. Visto che adoro organizzare queste cose ho già pianificato la valigia da un po’ (e i miei amici mi prendono in giroo.. in effetti sono un tantino maniacale, lo so). Read more

[ImprobableIsMe] Datemi una S, datemi una I, datemi una V, Siviglia!

Finalmente ho prenotato un nuovo volo. Era oraaaa.

Sentivo già la mancanza della presenza di biglietti aerei e/o prenotazioni nella mia posta elettronica. Come ogni volta che ho in progetto un viaggetto, sono e u f o r i c a 😉 😉 😉

La metà è Siviglia, Spagna. Partito come un tranquillo weekend per 2/3 persone in un posto altamente selezionato (in base al volo che costava meno), si sta trasformando in una fichissima pseudo-gita di gruppo con “progetti bellicosi”.

Il gruppo è un collaudato team di 7/8 amici più o meno bolognesi, alcuni dei quali momentaneamente dispersi per l’Europa, che si riuniranno in questa occasione di gaudio. hahah. Non riesco a rimanere seria all’idea. E’ circa un anno che questo gruppo cerca di organizzare una trasferta di almeno semi-gruppo e, incredibile ma vero, pare che ce la stiamo facendo. Io ho parte dei biglietti aerei quindi è fatta. Ora ci occuperemo di dove stare. Comunque vada non potrà che essere un successo. Read more

[ImprobableIsMe] Shanghai #6 – Shopping e Shopping

Cronaca del mio ultimo giorno a Shanghai che, come intuirere dal titolo, è stato dedicato ad un’unica nobile cosa: lo shopping.

26 Marzo

ore 8:00

Sveglia presto perchè lo shopping è una cosa seria 😉

Facciamo colazione in hotel per fare in fretta. La colazione nel nostro hotel non era inclusa, costava circa 4€ al giorno, ma avendo tempo valeva la pena farla in giro dato che in hotel prevedeva praticamente solo cibi cinesi (spaghetti, riso, fritti vari, etc) e solo del pan bauletto da tostare per la versione occidentale.  In ogni caso ho mangiato molto pane tostato con tutta la marmellata che ho trovato e ho bevuto molto te. Poi, fatto il check out (andava fatto entro le 12:00 e non avevamo intenzione di tornare una seconda volta) e lasciate le valigie in deposito, siamo uscite.

Prima meta: Nanshi. Per cercare qualche altro foulard in seta visto quanto sono belli. Oggi il Bazar YuYuan è molto meno affollato riusciamo a farci proprio un bel giro. Dopodichè, visto che non eravamo riuscite ad entrarvi la prima volta, siamo andate anche al Temple of the Town God, buddista e taoista, dove ci imbattiamo in una qualche cerimonia religiosa piena di persone, suoni, colori e profumi. E’ quasi incredibile qui vedere come e quanto le persone siano credenti e, soprattutto, praticanti. E sono persone di tutte le età quelle che pregano, cantano, fanno gesti particolari e scrivono preghiere e voti. Qui è come se ci credessero davvero. Suggestivo. Read more

[ImprobableIsMe] Partiamo dall’inizio – Road to Shanghai

Ieri sera mi sono addormentata alle 22.30, sono crollata in un sonno profondissimo che nemmeno i bambini.
Sono ancora a Bologna e ho appena finito di fare colazione al Caffè Zamboni, come facevo spesso all’università (mi hanno anche fatto lo sconto studente.. per la serie “le soddisfazioni del giorno” ;P )
Dopo due tazze di latte macchiato e una treccia alla crema di dimensioni ragguardevoli, sono pronta a raccontarvi il giorno della partenza per Shanghai!

21 Marzo 2013
ore 8:00
Ho dormito benissimo. La sveglia era alle 6 e alle 5 ho aperto naturalmente gli occhi. Mentre parto dal lago il sole spunta fra le montagne ancora innevate in un cielo limpido senza nuvole. A Rovereto c’é un freddo fastidioso ma salite sul treno la temperatura diventa subito caraibica. Dopo un’ora e mezza arriviamo a Bologna dove la mia amica A. ci aspetta per un veloce colazione, poi navetta verso l’aeroporto.
ore 13:30
Attimo di panico in aeroporto quando la hostess sbadata del check in imbarca erroneamente i nostri bagagli solo per Mosca e non per Shanghai. Grazie a dio,con uno scatto felino, la hostess salta sul rullo delle valigie e recupera le nostre prima che spariscano, modificandone la destinazione.
Poi,dopo un pranzetto romagnolo a base di piadina, ci imbarchiamo anche noi per Mosca. Mia madre é esaltata come una bambina al primo giorno di scuola, e io pure.
A Mosca in un’ora di scalo dovremo farci fare la seconda carta d’imbarco,quella per la Cina. Il mio essere bionda e mortalmente pallida rende impossibile convincere le hostess Airflot a parlarmi in inglese. Sono convinte sia una di loro e chiacchierano con me in russo mentre io le fisso. Read more

[ImprobableIsMe] -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1

-1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1 -1

-1 alla partenza 🙂 🙂 🙂

Non è che sono felice, di piùu

Domani mattina, dopo la sveglia alle 6 e qualcosa e una colazione molto mattiniera, alle ore 7.46 ci sarà il treno che mi porterà da Rovereto a Bologna. Poi colazione in città, navetta per l’aeroporto, ri-colazione in aeroporto e poi volo verso l’ ora di pranzo.

Lo so che ho scritto che farò colazione tre volte, ma la colazione è un pasto importantissimo e poi voglio essere sicura di non morire di fame (sono come i neonati, ho bisogno di un rifornimento di cibo ogni circa due ore, anche meno).

Poi ci vorranno poco più di 3 ore per arrivare a Mosca, una di attesa, e poi altre 8 e mezza per arrivare a Shanghai.

Se tutto va bene il 22 marzo, verso le 3 di notte, ora italiana, sarò già laggiù, nel futuro, perchè là sarà già giorno.

Stasera dovrò controllare di avere tutto, poi doccia, letto e via.

Nel dubbio.. 🙂

IMGP0094_Shanghai_sign-sz