Navigate / search

[ImprobableIsMe] 30 anni. Con sobri occhiali a Cuore

30 anni.

Si vede che ho 30 anni vero? Ho un’aria così adulta, così seria, così composta. Si vede che sto diventando grande.

Per qualche inspiegabile ragione, dopo tutto questo tempo (più di un anno ma meno di due – e per me è quasi un record), Qualcuno mi sta ancora sopportando e, cosa ancora più incredibile, pure io lo sto sopportando bene. Chi l’avrebbe mai detto?

Però, c’è un però.

Ho fatto una cosa che cambierà le nostre sorti. Sì, perché quel Qualcuno mi lascerà… non appena mi vedrà con i miei nuovissimi, fiammanti, sobrissimi occhiali da sole a forma di cuore gigante.

IMG_20150608_130137

Eh sì, proprio così. Read more

[ImprobableIsMe] Bruciacchiarsi a Marzo

Tema:

Sabato. Giornata splendida. Sole alto nel cielo, 20 gradi circa e voglia di andare a fare un giro in bici al parco. Tu e Qualcuno.

Colorito di partenza:

Rispettivamente bianco cadavere con striature verdi qua e là e bianco rossiccio con peli parecchio rossi (ovviamente quando parlo di peli non parlo di me).

meyou

Svolgimento: Read more

[ImprobableIsMe] Arrostita al (mio) punto giusto

Arrostita.Come un arrosticino sulla brace. Salata al punto giusto come una costoletta. Ben girata come una bistecca, sia chiaro.


io2a

Ho proprio voglia di sole come ce l’avevo da adolescente, di capelli sempre bagnati, ancora più mossi dall’acqua e più dorati dal sole. A 2 anni (vedi sopra) mi abbronzavo molto più di adesso. Read more

[ImprobableIsMe] Kit di preparazione alla (forse) abbronzatura

E poi ti rendi conto di essere trasparente. Ti guardi allo specchio e noti che, se raccogli i capelli, ti confondi bene con il mobile grigio chiarissimo dietro di te. 😀

Urge colorito. E’ necessario passare al sole qualche minuto, facciamo pure qualche ora o qualche giorno.

Funny-sunbathing-cartoon

Ad agosto farò due, ben due, settimane al mare, o comunque in luoghi con sole vero, di quello che una pelle come la mia se la mangia. Non faccio due settimane di seguito al mare credo da quando ero davvero un’adolescente. Quindi paura. Read more

[ImprobableIsMe] Costume intero

Ho sempre desiderato un costume intero, nero e di classe. Non uno di quelli che potrebbero farti sentire tua nonna, una stripper o in alternativa una 6enne con i braccioli. Ne ho sempre voluto uno fico. E basta.

Beh, non ne avevo mai trovato uno che andasse bene. Di solito o hanno dei brillantoni super kitsch che fanno un vecchio stile davvero poco fine che non mi piace,  oppure in alternativa sono lisci e particolarmente sguarniti di spazio nella parte superiore (dicesi anche: ci entra solo chi ha una prima e io, non essendo proprio sguarnita, non ci entro o comunque non fa un bell’effetto).

Ma lunedì, miracolo, ho trovato il costume intero della vita. A Bologna da Oysho e pure in saldo. Che volere di più. 19,90€ di felicità. Fatto esattamente come dovrebbe essere.

E’ questo qui.

bb

Ditemi se non è fichissimo Read more

[ImprobableIsMe] Scampata ai mostri marini

È un lunedì bolognese.
Sì. Perché sono a Bologna a godermi una giornata più che libera.

Ho passato un divertentissimo weekend tra Rimini e Riccione ed ho persino fatto il mio credo primo bagno nell’adriatico.  ..ovviamente sguazzando come i bambini dove si tocca. Stranamente nessun mostro marino a tre teste e milioni di tentacoli si e’ presentato a infastidirmi. Buon per me. 😉

E, incredibile ma vero, la mia pelle ha assunto un colore simil-sano, nonostante la protezione 30, il cappello e i momenti nei quali mi infilavo totalmente sotto al telo temendo la combustione indotta dal sole.

Vado a farmi uno dei miei giri.

[ImprobableIsMe] Alba

L’alba arriva per forza prima o poi. Il sole è fatto per sorgere no?

image

Beh intanto io mi sto concedendo un bel weekend al mare. Ho conosciuto persone nuove e ho fatto quello che mi andava di fare. E basta. 😉
Ho indossato degli occhiali super kitsch anni 50, un vestito di pailettes che mi si vedeva da 1 km, ho mangiato tonnellate di pesce crudo favoloso e mi sono impegnata per pensare il più possibile a nulla.
Il nulla è un bel pensiero a volte.
Sì, mi sto costringendo ad un ottimismo forzato. Che male c’è?

E poi da un momento all’altro diventerò zia. Magari non sarò naturalmente portata per i bambini in questo preciso momento, ma posso imparare, e uno dei principali doveri della zia è sorridere, si sa. E non vedo l’ora di sapere come sarà questo essere zia. 😉

“The Sun was set to rise”

[ImprobableIsMe] Castelli e Cappelli

Iera sera super-concerto al Castello di Arco. Biglietti più che esauriti. E la vista notturna, beh, se ci siete stati sapete quanto è bella.

1003270_10151583433004164_1452697890_n

Più complessa e meno agevole la discesa dal Castello con i miei sandaletti dalla suola liscia su una pavimentazione killer. Sono furba si sa. La gente scendeva ancorata ai muretti a lato. Io ho praticamente pattinato per una decina di metri. Poi, con un barlume di lucidità, mi sono tolta le scarpe e sono scesa comodamente a piedi nudi.

Mi chiedo perchè non mettano uno scivolo per scendere dal Castello. Io lo apprezzerei 😉 Read more