Navigate / search

Il ferro da stiro. Questo strano e pericoloso oggetto.

Stamattina ho aggiunto una cosa alle tante “cose da non fare, soprattutto se sei bionda”. O forse, soprattutto se sei me.

Amazing-Scenery-Creation-Ironing-the-Giraffes-Skin-L

Non so voi, ma io e il ferro da stiro abbiamo avuto un unico periodo di amicizia, quello in cui verso i 10 anni mia nonna mi pagava a peso d’oro per stirare cose senza alcuna utilità. Ero ricca, ingenua e anche impavida. Non avevo capito la pericolosità di quello strumento sicuramente progettato da satana. Read more

ImprobableIsMe – Mostri sotto al letto

Scusate per il lungo silenzio ma mi hanno rapita gli alieni o forse mi sono solo distratta. Per un bel pò. Tuttavia.

Ho 31anni (quasi 32dicono) e qualche sera fa ho dovuto controllare due volte, dico due, che sotto al letto non ci fossero i mostri.

Monsters-Under-My-Bed-Illustration-by-Odessa-Sawyer

Lo so che non è normale. Ma probabilmente è perché voi non avete la fervida e psico demenziale patologica immaginazione che ho io, o forse perché mangiate meno pesante di me.

Ero a casa da sola, a letto, dopo una cena veloce e una corsetta nemmeno molto lunga, e fin qui tutto normale. Avete presente quando vi sentite molto stanchi ma il vostro corpo non ne vuole sapere di rilassarsi quindi sentite i muscoli iperattivi e il cuore nelle orecchie che fa rumore? Ecco. Ogni tanto mi capita. In particolare quando faccio troppo sport o lo faccio troppo tardi la sera.  O quando mangio cose tipo pizza, fritto, burrate e altre leggerezze simili. Read more

Io e la carbonara. Don’t try it at home

Quello che vi racconterò è un evento tragico, soprattutto per la presina formato mano della mia cucina.

Bambini (e donne), non provate a fare nulla di tutto ciò a casa. E’ pericoloso. Io l’ho detto.

1d704feabcfb308a55f16ae2da2d2ad9

Per qualche ragione ancora inspiegabile per l’universo ieri ho provato a cucinare il pranzo. Qualcosa mi dice che non riaccadrà. E anche Qualcuno me lo dice.
Ho deciso di cimentarmi mio malgrado in un classico della cucina, la carbonara.
Non fatelo. Ripeto, non fatelo. Io ho rischiato la vita. Read more

[ImprobableIsMe] Ops! Ho davvero 30 anni

Lo so, lo so, lo so.

Ho terribilmente, inesorabilmente, ineducatamente trascurato questo blog.

E’ che ho fatto degli aggiornamenti al sito (vedi titolo, varie ed eventuali), è che è iniziato l’anno e ho avuto mille cose da fare, è che, è che, è che. Scuse.

E’ che ho compiuto 30 anni davvero. E adesso? Ebbene sì, il 28 dicembre ho compiuto 30 anni. 30. 30. 30. 3 0 a n n i.

11024644_10152832763039164_7335912876229831718_n

Se penso a quanto mi sembravano vecchi i 30enni quando io ero una ragazzina, rabbrividisco all’idea di come mi vedranno ora quelli che sono ragazzini in questo momento. Trenta.  Il numero 3 mi è sempre piaciuto, non c’è che dire. Ecco, quello zero così rotondo magari meno. E’ che mi inquieta quell’assenza di spigoli, curve nette o punte. E’ troppo rotondo per i miei gusti.

Il fatto che me ne senta sempre 13 ovviamente non fa si che io ne abbia meno. Read more

[ImprobableIsMe] Si vede che avevo voglia di fare un tuffo

Rido da ieri sera e mi sono svegliata ridendo. Di me.

Ieri sera sono andata a fare la mia tipica corsetta a S. Luca.

Al ritorno, scendendo le scale del portico di corsa, complice il sole ormai calato da ore e la lampadina di quel pezzo di portico non funzionante, ho deciso di fare un tuffo.

frank-shorter-frank-shorter-because-running-fast-is-more-fun-than

Stavo correndo probabilmente troppo veloce e mi sentivo fichissima e, come ogni qual volta passeggio in centro, mi sento fichissima e quindi mi inciampo, anche in questo caso la mia punta del piede ha incontrato un minuscolo ostacolo che mi ha fatto prendere il volo in discesa tipo Superman. Read more

[ImprobableIsMe] La Cavalletta sul letto che scotta

Ieri in pausa pranzo sono uscita dall’ufficio e, trasalendo un tantino ma con discrezione, ho notato poco fuori dal portone una mega-gigantesca cavalletta verde scuro che mi guardava minacciosa mentre si trovava posizionata davanti alla ruota di una macchina parcheggiata.

download

Ho quindi proseguito con uno scatto da centometrista verso casa, dimenticandomi del gigantesco mostro appena incontrato. Read more

[ImprobableIsMe] Giorno 2 d.C.

Oggi è un giorno particolare. Sono qui a Bologna e la mia giornata sarà normale, ma la mia testa sarà tutta da un’altra parte. Con delle persone e con una in particolare. Persone che sono solo fisicamente lontane. E anche se oggi essere quella lontana fa un pò schifo, prometto che correrò prestissimo.

Ma oggi voglio farvi (e farle) anche ridere.
Oggi è il giorno 2 d.c., dove d.c. sta per “dopo Crossfit“, e ancora non riesco ad alzare le braccia oltre la testa. Ho scoperto che ridere e starnutire, quando hai gli addominali a pezzetti, fa male. E più fa male più ti viene da ridere,  in un circolo vizioso. 😀

whatisCrossfit

Qualcuno, lo stesso qualcuno dei 10km e delle Due torri, sabato mi ha portata a provare una lezione di Crossfit. Io credevo di essere una abbastanza decentemente allenata. Credevo. Read more

[ImprobableIsMe] Sogno di un forno di mezza primavera/estate

Vi avevo già anticipato le mie avventure con il forno un paio di post fa, in Le mie incredibili doti di cuoca.

Ebbene, quelle non sono propriamente migliorate nel frattempo, ma ho deciso di spronarmi alla crescita facendo aggiustare il forno.

Funny-memes-Oven

Quindi stamattina è arrivato il tecnico (tecnico che è stato da noi almeno già tre volte in 4 mesi e che sicuramente pensa che io sia, almeno un pò, scema). L’ho amabilmente accolto in modalità “appena alzata dal letto“, Read more