Navigate / search

[ImprobableIsMe] E si ritorna sul Lagoo

Ed oggi, dopo più di un mese e mezzo, si torna a Riva del Garda

73311_448110414163_1486213_n


A vedere come sta il mio lago, come sta la mia famiglia, come sta il mini umano e come stanno i miei amici.

Sarà solo per un paio di giorni ma era ora di tornare. Non vedo l’ora di salire su quel treno.  Read more

[ImprobableIsMe] Gambe da buttare

Gambe da buttare.
O almeno che lo sembrano. Avete presente quando al mattino vi alzate dal letto e, causa l’eccessivo sforzo sportivo al quale sono state sottoposte le gambe nel giorno precedente, vi riesce difficile tenere le gambe dritte e scendere le scale si fa leggermente doloroso e probabilmente ridicolo se visto da fuori? Ecco. Quello. Sono messa esattamente così. 😀

image

Questo weekend
Read more

[ImprobableIsMe] Spiagge deserte

Ieri giornata spettacolare. Sembrava piena estate ma in versione spiagge semideserte. Poche persone, poco rumore, sole irresistibile. Un 23 settembre strafico.

Quindi, dopo pranzo, e dopo altri trenta cv inviati, ho deciso di prendere i miei libri e dispense dedicate a Seo e Web marketing e di andare a “studiare” in spiaggia. Che magari ci scappa un pò di colore sulla mia faccia che non vuole saperne di perdere quel pallore di fondo che la contraddistingue. Ma va bene così. 🙂

IMG_20130923_160823

Sono entusiasta. Ho un pò di cose in programma, qualche lavoretto temporaneo e qualche colloquio serio da fare.

E stasera si prospetta Read more

[ImprobableIsMe] Ferragosto e Farfalle

Che avete fatto a Ferragosto?

Ma “bisogna” fare qualcosa a Ferragosto? E cosa esattamente?

Perchè io, complice un lieve ma perpetuo malditesta, non ho fatto praticamente nulla ieri.

Sostanzialmente mi sono svegliata rotolandomi nel letto, sono rimasta lì un paio d’ore finché dalla finestra è entrata una gigantesca farfalla (per gigantesca intendo grande leggermente meno rispetto al mio palmo della mano [e io ho le mani grandi]) di quelle color arancione e nocciola.

funny signs_4aa21e99751cf_hires

Era piuttosto bella e, per mio stupore, ha deciso di svolazzare un istante per poi posarsi sul mio letto, di fianco a me. A quel punto mi ha guardata. Vabbè ok, credo che mi abbia guardata. Vabbè ok, mi piace pensare che mi abbia guardata.

E’ stato un pò surreale.
Read more

[ImprobableIsMe] Ho detto MAND’STOCK Festival

Sì. Ho detto proprio Mand’stock Festival 2013!

mandstock

Un amico un po’ matto che, pur non essendo mio parente (nonostante il lungo capello biondo che ci accomuna possa farlo pensare ;P), porta il mio stesso cognome, fa parte dell’organizzazione di questo particolarissimo e imperdibile festival che vede questo anno la sua seconda edizione. Quindi. Non potevo che parlarne qui.

Per chi non sapesse di cosa sto parlando, si tratta di un evento a 360° che unisce in quattro giorni tutto quello che può essere musica, sport, natura e arte nelle più svariate forme pensabili.

Dopo aver stupito con la primissima edizione del 2012, Mand’stock torna e promette ancora di più. Si svolgerà da giovedì 8 a domenica 11 agosto 2013 nella località di Mandrea (Arco), un bellissimo spazio naturale che si trova sulle colline che circondano il nostro sempre-fico Alto Garda.
La volontà è quella di creare un ambiente super rilassato dove i partecipanti possano godersi musica, arte, sport e natura. 65 ore di musica, 50 tra band, dj e musicisti italiani ed internazionali, performance e installazioni artistiche, rampa bmx, skateboarding, roccia, giocoleria, climbing, canyoning, yoga e molto altro. Read more

[ImprobableIsMe] Castelli e Cappelli

Iera sera super-concerto al Castello di Arco. Biglietti più che esauriti. E la vista notturna, beh, se ci siete stati sapete quanto è bella.

1003270_10151583433004164_1452697890_n

Più complessa e meno agevole la discesa dal Castello con i miei sandaletti dalla suola liscia su una pavimentazione killer. Sono furba si sa. La gente scendeva ancorata ai muretti a lato. Io ho praticamente pattinato per una decina di metri. Poi, con un barlume di lucidità, mi sono tolta le scarpe e sono scesa comodamente a piedi nudi.

Mi chiedo perchè non mettano uno scivolo per scendere dal Castello. Io lo apprezzerei 😉 Read more

[ImprobableIsMe] Parole a caso

A volte formulo dei pensieri che il senso compiuto non sanno bene cosa sia.

Bla_Bla_Bla

La maggior parte di questi post vengono scritti la mattina presto prima o durante la colazione oppure la sera tardi prima di infilarmi nel letto quindi, a cervello non propriamente lucidissimo, pertanto mi scuso per gli ovvi errori provocati dalla battitura super-veloce. Fortunatamente ho degli amici che mi correggono. Ma sentitevi tutti liberi di correggermi. Anzi, apprezzo molto.

Avete mai, a periodi, delle parole che dite troppo spesso?

Io di brutto. Read more

[ImprobableIsMe] Caricamento batteria

F i n a l m e n t e.

Ieri mi ci voleva una pausa pranzo coi fiocchi per recuperare un po’ di batteria (piuttosto scarica). Così quando, nonostante un venticello fresco, il sole mi ha detto di andare a pranzo in spiaggia, non ho potuto che dire sì.

Così sono passata a comprare del pane, del salame, una mela e delle mandorle, e mi sono concessa un picnic in solitaria a un metro dall’acqua. In quasi costume. Ma con la sciarpa, perché tirava troppo vento. E devo andare a Siviglia la prossima settimana, non posso mica farmi venire il mal di gola. ;P

E, dopo aver divorato il cibo, mi sono fatta un sonoro pisolino accompagnata dal rumore dell’acqua e del vento. Niente male davvero. Mi serviva tantissimo. Quando mi sono rialzata ero (quasi) come nuova.

Oggi sarà una giornata densa e un tantino incasinata ma alla fine di questa, oh yess, mi aspetta una serata dagli amici bolognesi. Sono già tre settimane che non vado giù e soffro di astinenza! 😉

Buon venerdì!

 

 

[ImprobableIsMe] Ponalee

Ieri sera ho fatto una fichissima pedalata con mio padre. Mountain bike, caschetto, tutina da finta-esperta ciclista, e via sulla Ponale. La Ponale è una di quelle cose padre-figlia che ci piace fare. Un pò come la passeggiata di qualche sabato mattina è una cosa madre-figlia. E comunque era troppo che non andavamo insieme lassù. 😉

sentiero_ponale

La Ponale è un sentiero che collega Riva del Garda alla Valle di Ledro e lo fa costaggiano a picco il Lago di Garda. E’ una delle “strade” più belle e spettacolari che conosco. Fu costruita verso la metà del XIX secolo, è lunga poco più di 7km e si arriva ad un’altezza di 450mt. Read more