Navigate / search

[ImprobableIsMe] Astinenza e facce da Pitti Immagine

Un tempo, non molto tempo fa, andavo al Pitti Immagine Uomo per motivi di lavoro. Innegabilmente fichissimo.

Nonostante io sia una donna e nonostante il Pitti Immagine Uomo, come suggerisce lo stesso nome, sia dedicato al 95% solo al fashion maschile (in verità durante la fiera esiste anche un’area dedicata alle donne ma è sempre messa in disparte), andarci era divertentissimo. Visitare gli stand, le nuove proposte ma soprattutto, ciò che era bello davvero, era girare per la Fortezza da Basso e per Firenze osservando le facce da Pitti. Perché ciò che più fa il Pitti sono i suoi frequentatori, dai buyer agli espositori, fino alla stampa, ai vip e agli imbucati.

pitti-uomo-84-street-style-report-part-2-23

Credo potrei passare le mie intere giornate là, seduta su una panchina a guardare le persone.

Quindi, visto che me le sono persa dal vivo, ecco una carrellata di facce da Pitti. Read more

[ImprobableIsMe] Art is beautiful that way – Biennale Arte 2013

E’ lunedì. Non c’è modo migliore per partire che ricordando la bellezza del mio giorno a Venezia alla Biennale Arte.

Dopo la sveglia alle 6.30 sono partita da Riva per andare a prendere il treno che mi ha portata a Venezia alle 10.40. Sole, sole, sole. Fortuna che sabato doveva essere una giornata pessima. 😉 Comunque, dopo il trasferimento “veloce” in vaporetto ai Giardini della Biennale, ci siamo imbattuti in una fila, che non sarebbe stata nemmeno così lunga, se non fossero state lentissime le biglietterie. Sicuramente avrà influito il fatto che fosse il giorno di apertura al pubblico e anche che alle 11.00 si teneva proprio lì la consegna dei Leoni d’oro. Ma, tra una cosa e l’altra, alle 12.45 circa, riusciamo a varcare la soglia finalmente. Happiness. Mi hanno anche fatta entrare con biglietto ridotto (22 anzichè 25€) grazie alla mia Cartafreccia Trenitalia. Yep.

IMG_2425

Una volta dentro ho mangiato praticamente in un solo boccone un panino con il salame, non volevo perdere tempo utile. Dopodiché mi sono lanciata nei vari padiglioni.

Ecco alcune cose che mi hanno colpita e che secondo me non dovete perdervi: Read more

[ImprobableIsMe] A happy day in Venice

Oggi me ne vado a Venezia perché apre al pubblico La Biennale ARTEeeeeeeeeeeee. 😉

1368105352b

Sono come una bambina che attende il compleanno per indossare il vestito nuovo, non posso resistere, devo andarci subito a questa Biennale. Niente toglie che io ci possa poi anche ritornare.

Non vedo l’ora di tuffarmi nella sua ordinata confusione.

Solo il padiglione centrale conterrà più di 1000 opere. Un’infinità di cose da guardare.

Venezia mi attende! Can’t wait.

55-biennale-di-venezia-padiglioni-nazionali-e-L-CmZn1e

[ImprobableIsMe] Lo stile anni’20 brilla a Roma

Da qualche giorno a Roma, presso Galleria Alberto Sordi, c’è una mostra particolare. Dedicata, ebbene sì, agli abiti di scena utilizzati nel Grande Gatsby.

Seta, frange, fili di perle, cristalli e tanto altro. Smoking, abiti da sera e da cocktail tanto luccicanti da fare male agli occhi. No. Non mi piacciono per niente queste cose. ;P 😉

q6KQuOwuUztxYKLCS9880aPWyINi5fa3uoCSlQBrl1U-1024x587

Quindi, questi fichissimi abiti e pezzi di scena, saranno allestiti nella bella galleria romana in stile liberty. L’ingresso è gratuito e l’esposizione è aperta tutti i giorni fino al 17 maggio. Affrettatevi quindi.

Glamour, ricercatezza, eleganza ed eccessi. Che c’è di meglio?

Sotto un’anteprima.

Ho prenotato i biglietti per la proiezione di stasera!! Il grande giorno è arrivato. uu 🙂

Read more

[ImprobableIsMe] Dior l’Impressionista

L’Impressionismo mi è sempre piaciuto di brutto, tanto che ricordo feci la tesina di maturità tutta incentrata su questa corrente pittorica e sul momento storico che l’ha vista sbocciare. Ma questo non è il punto.

url

Il punto è che da pochi giorni, e fino al 22 Settembre, ha inaugurato una bellissima a mostra in Francia, a Granville, che si intitola “Impressioni Dior“. L’esposizione si terrà, appunto, al Museo Christian Dior e ciò che desidera è mostrare le attinenze tra i dettagli della corrente pittorica e gli abiti e le creazioni del signor Dior. Quindi stupend creazioni affiancate alle opere di Monet, Renoir, Manet, Degas, Cezanne e molti altri. Read more

[ImprobableIsMe] H.Newton a Roma. Women. Nights. Nudes.

Helmut Newton è arrivato a Roma.

Infatti, fino al 21 Giugno (2013), ci sarà una bellissima mostra a lui dedicata presso il Palazzo delle Esposizioni in Via Nazionale 194.

10_03_2008_0470771001205108264_helmut_newton

L’evento si chiama “White Women, Sleepless Night, Big Nudes” e nasce da un progetto della moglie del famosissimo fotografo tedesco, June, che ha raccolto le foto dei primi 3 libri pubblicati Read more

Biennale Arte in arrivo. Yey

Questo anno torna La Biennale ARTE!

Sono finalmente uscite le date della prossima 55esima Esposizione Internazionale d’Arte che, come ogni biennio, si svolgerà nei Giardini dell’Arsenale e in altri luoghi suggestivi di Venezia.
Quindi dal 1 Giugno al 24 Novembre 2013 preparatevi a salpare per Venezia..o magari vi basta un treno 😉

La Biennale Arte di quest’anno si chiamerà: “Il Palazzo Enciclopedico“!
Read more

Video – Progetto "Cibo e Design" al Mart

Sempre per il “Progetto Cibo. La forma del gusto” che partirà il 9 Febbraio presso il Mart di Rovereto (TN), ecco un breve video, tratto direttamente dalla loro pagina Facebook, relativo al rapporto e alle contrapposizioni tra design e alimentazione che verranno affrontati in questo evento.

Per preGustarsi la mostra..

Per maggiori informazioni: http://www.mart.trento.it/progettocibo

Ho di nuovo fame.

L’Universo da Sogno di Dalì in mostra a Firenze

Ricordate il post dello scorso 28 Gennaio? Ricordate l’immagine del dipinto “Sogno causato dal volo di un’ape intorno a una melagrana un attimo prima del risveglio” di Salvador Dalì?
Ecco.
Una mostra super fichissima dedicata proprio al nostro caro Salvador Dalì e al suo universo di sogno è iniziata solo 4 giorni fa a Firenze.
Immagine tratta da: http://firenze.repubblica.it
L’esposizione si tiene presso il Museo Mediceo di Palazzo Medici Riccardi in Via Cavour 1 e sarà aperta tutti i giorni, dalle 9:00 alle 19:00, fino al 25 Maggio 2013. Il biglietto intero costa 10€ (9€ presentando il flyer o la brochure, 8€ sotto i 24anni, sopra i 65 e per i gruppi di più di 10persone, 5€ per convenzioni particolari, gratuito sotto i 6anni).
Collezione interamente dedicata all’artista spagnolo comprende oggetti, dipinti, mobili, sculture, grafiche e collage. Più di 100 opere per farci osservare anche il Dalì che ancora non conosciamo.
Read more