Navigate / search

[ImprobableIsMe] Sbronza da cibo.

Avete passato un bel weekend?

Io sì. Io proprio sì.

Mi sono rilassata e ho mangiato cose super buone. Tante. Forse troppe. Ma forse no.

Eat_Me_Cupcake_Sticks_-_green

In particolare delle tagliatelle al tartufo buonissime e io amo, amo, il tartufo. Tagliatelle mangiate in un ristorante a Bologna, che non so come aveva del posto proprio la sera nella quale pareva che l’intera città fosse prenotata, Read more

[ImprobableIsMe] Arte, Shopping e Gusto. Weekend imperdibili A/I 2013

Oggi sono in vena di consigli. In vena di dirvi quali sono 3 weekend imperdibili, di tendenza, must assoluto, per l’autunno/inverno 2013. E questo post, per non nascondervi nulla, parteciperà ad un contest per lifestyle blogger di Grazia.it. 😉

all

Se, come me, anche voi andate matte/i per i weekend fuori porta con le amiche dedicati a shopping, arte e gusto (e per gusto intendo tutto ciò che possa far gioire le vostre papille gustative), questo è il post per voi.

L’autunno/inverno 2013 propone imperdibili eventi artistici che, se associati ad amiche, ristoranti, aperitivi e negozi fino alla perdita del senno, diventano ancor più imperdibili. Read more

[ImprobableIsMe] Cibo, cibo, cibo

Abbiamo giusto mangiato qualcosina a Trieste.

Cibo, cibo e ancora cibo.

Siccome io e le mie amiche siamo delle donnine che non mangiano nulla, sabato ci siamo concesse un pranzetto e una cena piuttosto impegnativi.

pacman

Tralasciando il troppo semplice pasto della cena, uno stinco di maiale gigantesco (io vado matta per lo stinco di maiale)con tanto di crauti e patate saltate, vi descriverei il pranzo.

Il pranzo. Intanto siamo andate da Siora Rosa in zona città vecchia, dove non era la prima volta per me, anzi, avevo già fatto una recensione qui, su Viaggi-lowcost. Bene. Quattro donne indecise su cosa ordinare. Read more

[ImprobableIsMe] Pesto e Ritorno

E stasera si ritorna sul mio bel lago. E grazie ancora alla mia amica I. che ci ha fatto passare un piacevolissimo weekend lungo in Liguria.

image

Ho mangiato della buonissima focaccia ligure, delle trofie al pesto che mi hanno commossa e dei panzotti (o panciotti?) ripieni con un pesto di noci che mi ha fatto venire voglia di trasferirmi qui.
Quanto mi piace mangiare??! È proprio il colmo che io sia una pessima cuoca. Mi viene quasi voglia di migliorare. Quasi. 😉
Il pesto è una delle poche cose che so fare, o che almeno credo di saper fare. Sarà che mi piace da impazzire. Anche solo da mangiare con il cucchiaino.
Dovrò studiare quello con le noci
🙂

[ImprobableIsMe] Di ritorno da Trieste

Tornata a casa.

164931_10151475774304164_1071387435_n

Ho passato un bellissimo weekend. Trieste mi ha regalato sole, buon cibo, aperitivi e tante risate.
Dopo aver preso  un po’ di sole sul bellissimo Molo Audace, sabato abbiamo fatto un pranzetto “leggero” (dalla Siora Rosa) a base di Cotto in crosta di pane con senape e kren e uno stinco di maiale con le patate. Stinco super mega buonissimo.

Poi abbiamo fatto un po’ di giri e un po’ di aperitivi con degli amici (ottima scoperta lo Spritz Saint Germaine – si scriverà così?).

Tra le altre cose ho imparato che devo avere paura del gambero assassino della Louisiana, ma questa é un’altra storia. 😉 😉 Read more

[ImprobableIsMe] Il segno del cuscino sulla faccia

L’ho già detto vero che alzarsi per “lavorare” la domenica mattina dovrebbe essere illegale? Ma l’ho fatto anche stamattina. Con la pioggia. In fondo è stata una cosa breve e indolore. Me ne sono uscita silenziosa abbandonando la mia amica che ancora dormiva. Ho messo Alanis Morissette a palla in macchina cantando finchè non sono arrivata. E’ sempre terapeutico cantare. Anche per il sonno mattutino. Sono arrivata in ufficio con ancora il segno del cuscino sulla faccia e un pallore spettrale (me l’ha fatto notare molto onestamente un collega). Con la “vecchiaia” sto imparando a godermi la domenica mattina nel letto fino a tardi, sveglia magari, ma a non fare nulla, al massimo a fantasticare, che mi è sempre riuscito benissimo.

Ieri gita turistica a Riva del Garda con la mia amica A. sotto una pioggia che non faceva che andare e venire senza sosta. Per qualche ragione le spiagge continuano a rimanere belle anche sotto la pioggia. Read more

[ImprobableIsMe] Cibo e primi segnali di avvicinamento del Game Over fisico

Ieri giornatina piena. In senso positivo ovviamente.

Io e E. abbiamo pranzato in un ottimo ristorantino nel centro di Firenze. L’avevo scelto tramite tripadvisor e i commenti non sbagliavano. Ci siamo mangiati due primi (un risotto taleggio e pere e dei tortelloni al tartufo da paura!), una fiorentina da 1kg e una cheesecake. Si chiama Da Ganino. Andateci.  Non ho sentito lo stimolo della fame praticamente fino ad oggi. Ho temuto di morire per overdose da cibo ma sarei morta felice, e non solo per il cibo 😉

Poi giornata di giri e relax per poi tornare a Bologna dove, con degli amici, sono andata ad una serata hip hop in centro. Tra il cambio dell’ora e la serata divertente, sono andata a letto alle 6.30, credo. E ho avuto l’ottima idea di bere qualche drink di troppo senza aver prima cenato.  Si era detto “usciamo solo per una bevuta e per ascoltare un paio di canzoni, poi a casa“. E infatti. heheh. E’ stato divertentissimo, tuttavia i miei neuroni risultano parecchio affaticati. Come potete anche notare dal fatto che oggi non ho ancora scritto nulla.

Ecco ti rendi conto di essere invecchiato quando il mattino dopo una serata, un pò più lunga delle altre, credi fermamente che un autobus ti abbia investito nella notte e che tu non te ne sia accorto. Perchè ti fa troppo male qualsiasi muscolo perchè tutto ciò possa essere spiegabile con troppi balli, troppi drink e troppo poche ore di sonno. E infatti non è solo quello, si chiamano “primi segnali di avvicinamento del game over fisico (nonostante tu non intenda minimamente calcolarli)“.. 😉 Read more

Video – Progetto "Cibo e Design" al Mart

Sempre per il “Progetto Cibo. La forma del gusto” che partirà il 9 Febbraio presso il Mart di Rovereto (TN), ecco un breve video, tratto direttamente dalla loro pagina Facebook, relativo al rapporto e alle contrapposizioni tra design e alimentazione che verranno affrontati in questo evento.

Per preGustarsi la mostra..

Per maggiori informazioni: http://www.mart.trento.it/progettocibo

Ho di nuovo fame.