Navigate / search

[ImprobableIsMe] Weekend a Palermo. Tre trentine e una siciliana pallida.

Ieri sera nel bagno dell’aeroporto di Trapani.

Mi guardo allo specchio e praticamente grido: “Oh C***, sono abbronzataaa“. L’inserviente uomo accorre pensando sia successo qualcosa e mi chiede: “Signorina, tutto bbene?“. E io: “Sii, guardi sono abbronzata per la prima volta nella mia vita“. E lui: “Se lo dice lei. E’ la sua prima volta in Sicilia?“. E io: “Si vede tanto?“. Lui con sguardo perplesso: “Comunque sì dai mi sembra abbronzata“.

10443517_10152338290974164_4868785429719511661_n

Allora, se me l’ha confermato pure lui, vuol dire che sono abbronzata davvero. Read more

[ImprobableIsMe] Ah. Stasera faccio un salto in Sicilia

Ero così presa da tutto il resto che stavo quasi per dimenticarmi che io stasera devo prendere un aereo.

Sì, perché me ne vado a fare il weekend in Sicilia.

snicolicchio-selia-sflaviapalermo-b165f450-cec6-4321-9415-64d75d9f766e

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

E ci vado con un team di amiche che non scherzano per niente. Cibo, aperitivi, spiaggia e shopping.  Read more

[ImprobableIsMe] Quando le tue amiche vorrebbero picchiarti

Un tranquillo weekend fra amiche.

IP: “Tu non capisci davvero un c****

LR: “Hhahahaah. E tu sei completamente matta

IP: “Il mio ultimo desiderio prima di morire sarà darti dei manoni (vedi anche schiaffi)”

LR: “Prima dovrai prendermi

10468363_10152295589109164_5651537428474967035_n

Questo è un dialogo reale che si ripete da anni e anni tra me e la mia amica IP. Ovviamente si è ripetuto anche durante questo weekend fuori porta, mentre un’amica spalleggiava lei e l’altra cercava di difendere me. Perché non cambiamo mai (nel senso più positivo del termine). 😉

Credo di essere la persona che riesce a far irritare di più al mondo Read more

[ImprobableIsMe] Old friends weekend

Ed è di nuovo venerdì.

E stamattina mi sono alzata presto per buttare qualche vestito e un paio di costumi in una borsa, perché si partee. 🙂

tumblr_lmydb1ehIC1qfk5s5o1_500

Mi accingo a passare un weekend fuori porta con tre delle mie più vecchie amiche bolognesi, di cui una ex coinquilina, un’attuale coinquilina, e una compagna delle meglio serate (per ora l’unica scampata al coinquilinaggio).

Quattro quasi-più-o-meno trentenni che Read more

[ImprobableIsMe] Una montagna di Macarons

Io sono una pessima cuoca. O forse sono solo una cuoca svogliata. Il fatto è che, quando cucino per me soltanto, cerco di fare cose semplici e veloci, senza troppe pretese. Ma, quando devo cucinare per qualcun altro, mi viene una sorta di “ansia da prestazione” che mi porta quasi sempre a fare le cose con qualche imperfezione. Uffa. Credo che il saper cucinare sia un dono. Che non ho purtroppo. Magari prima o poi mi verrà la voglia di impegnarmici ma per ora, sfortunatamente, non è ancora accaduto. Attendo fiduciosa. 😉

1378009_10151799802669164_440413482_n

Tuttavia stasera mi aspetta una cenetta speciale che si svolgerà a casa mia (argh). Quindi sono due giorni che faccio pulizie.

Per fortuna gli invitati sanno bene delle mie scarse doti culinarie e, temendo di morire avvelenati, hanno deciso di portare tutti qualcosa. A me spettano invece gli stuzzichini da aperitivo e, udite udite, il dolce. Per i primi risolverò facile ma, per quanto riguarda il dolce, l’opzione è caduta sui Macarons. Read more

[ImprobableIsMe] Un quasi Baby shower e +

E dopo un giorno di pausa è già ora di ripartire. Direzione: sempre Bologna. Si prospettano dei giorni intensi e non vedo l’ora!

Ieri ho partecipato al mio primo baby party (una sorta di baby shower in ritardo!), ovvero al party in onore di un piccolo umano recentemente venuto al mondo (Anche se non era proprio l’unico motivo per cui festeggiare.Anziii 🙂 ). Cioè credo fosse un baby party, o meglio, non è nato come tale ma è ciò che in parte è diventato.

baby_shower_gifts1_18i355j-18i35sh

Bene. Con alcune amiche, e ovviamente la mia amica M., dotata ora del suo mini Achille (il festeggiato), nel pomeriggio abbiamo chiacchierato e banchettato per ore con Read more

[ImprobableIsMe] Galline in fuga +1

Operazione “Galline in fuga+1” in pieno svolgimento.

Sono a Milano, o almeno più o meno a Milano. Io e un paio di amiche, M. e E., siamo partite ieri nel tardo pomeriggio per venire a trovare la nostra amica M. che, poco più di una settimana fa, ha prodotto un bellissimo mini umano di nome Achille.

Un nome importante, che forse all’inizio ci lasciava dubbiose, ma che ora non potrebbe essere altrimenti. E’ il nome giusto per quel bambino che, ancora non lo sa, ma ha una madre favolosa e più che unica nel suo genere. Senza dubbio matta come un cavallo, ma favolosa. 😉

E quindi la spedizione è partita ieri sera dato che la madre
Read more

[ImprobableIsMe] Erasmo leggeva Cosmopolitan?

Sono al mare. In verità sono ancora a letto, ma al mare. Non ricordavo male,  la Liguria è davvero bella.
Ieri ho fatto il mio piccolo “viaggio della speranza” che fortunatamente non ha previsto intoppi: Rovereto-Verona, Verona-Milano, Milano-Rapallo. Il viaggio di quasi sei ore mi ha permesso di finire Cime Tempestose. Leggetelo. Le prime 20-30 pagine sono ferme, cupe e quasi noiose.  Ma valicate quelle il romanzo è davvero bello.
Per questi quattro giorni di vacanza ho portato con me un nuovo libro, Elogio della Follia di Erasmo da Rotterdam. Mi incuriosisce, mai letto. Ma ho portato anche la rivista da vacanza numero 1, Cosmopolitan. La rivista per la quale i problemi più complessi della vita sono: quale bikini scegliere, come combattere la piaga dei peli superflui, come soddisfare il tuo più o meno consorte, come trovare il punto g ma anche x y e z, e come sopravvivere all’imperfezione che compare all’ultimo minuto sulla tua faccia, la vera tragedia.Hahaha.
Lo so, portarsi Erasmo da Rotterdam e Cosmopolitan potrebbe sembrare una contraddizione. Ma non c’è nulla di meglio di quella rivista per staccare il cervello. …e per salvare il mondo dalle imperfezioni della pelle. ;P

Buon sabato.

[ImprobableIsMe] Da Torino a Miramare

Torino non delude mai. E lasciarla è sempre un pò brutto. Ecco, se potessi avere per sempre il teletrasporto tra Riva del Garda, Bologna e Torino credo sarei molto ma molto soddisfatta. Prendere un pò di sole in riva al lago, poi sfogliare un libro seduta in piazza Maggiore e infine fare una passeggiata in Piazza Vittorio Veneto. Il tutto senza le ore di treno in mezzo. Sì, mi piacerebbe molto.

Ma stasera si riparte, direzione Bologna dove la mia cara amica F. mi attende e quindi, con lei, una piacevole serata di chiacchiere.

Speriamo che la mia valigia, già piena in partenza, sopravviva al peso dello shopping fatto qui.

Non vi ho detto che ho la valigia piena di vestiti, occhiali, accessori e il necessario per ricreare trucco e parrucco anni’50, perchè domani io e le mie amichette bolognesi andiamo a farci una giornata/serata a Miramare in Riviera, ma poi sarà il turno di Senigallia dove ci attende il Summer Jamboree. Ma, per chi non ne è al corrente, spiegherò domani di cosa si tratta.

Ora ultima giornata torinese! 😉

[ImprobableIsMe] Eno-merende

Ieri il lago ci ha concesso una giornata splendida. Sole e tepore seppur accompagnati da un venticello un tantino freddo. 🙂

485566_10151510570029164_338388954_n

Quindi, ieri era la giornata dedicata a Cantine Aperte e, in compagnia di due fide compari, sono partita per un piccolo tour.

Molto bella la Cantina Borgo dei Posseri ad Ala (TN). Ci siamo fermate lì gran parte del tempo. Si trova a circa 500mt sopra la piccola città. Di fatto ci abbiamo messo un pò a raggiungerla ma si trova in un posto davvero suggestivo. Una volta arrivate ci hanno fatto fare un giro tra le viti e poi nello stabilimento dove lavorano l’uva. Fichissimo. Read more