Navigate / search

[ImprobableIsMe] Vintage bolognese in Piazzola

Lo scorso venerdì mattina ho avuto l’occasione di fare un salto al mercato storico di Bologna.

Presto presto al mattino, prima di andare al lavoro, quando non c’è quasi nessuno. Il momento perfetto per andarci, altrimenti poi diventa uno schivare spallate, bambini e donne folli. Ammettiamolo

montagnola2

Il mercato di Bologna si divide in due aree, Piazzola e Montagnola. E, in particolare in questa seconda zona, ci sono delle bancarelle che mi devo sempre fermare a guardare e ci devo frugare, per forza.

Sono quelle del vintage, vero o falso che sia (sicuramente ci sarà anche qualche fake). Quelle delle cose vecchie e dell’usato. Non resisto. Devo frugare tra i cappelli, le pellicce, le borse e i vecchi abiti da sera. Quelle cose immettibili che solo gli anni’80 hanno potuto generare. Spero sempre che mi capiti una festa anni’80, genere da prom dress, per la quale doverne acquistare uno. Di solito il prezzo di questi abiti è anche abbastanza irrisorio quindi se avete bisogno di un capo assurdo per halloween, carnevale o comunque per una festa in maschera (potete anche comprarvi dei folli e superkitsch abiti da sposa modalità supermeringa), qui è facile che troviate qualcosa di fico o qualcosa da modificare, scucire, ricucire e riadattare. 😉

Se volete farci un salto una volta, e ve lo consiglio anche solo per dare un’occhiata a flora e fauna che caratterizzano questo mercato, lo trovate ogni venerdì e sabato, in Piazza 8 Agosto, dall’alba al tramonto e in più qualche domenica e giorno speciale.

Ammettiamolo, la Piazzola è un gran casino. Rumorosa, piena di persone e cose ovunque, sparse in modo più o meno disordinato. Ma è unica nel suo genere. Una delle tante facce di Bologna. 😉

Qualche immagine tanto per incuriosirvi.

IMG_0229 (648 x 486)
IMG_0233 (648 x 486)
IMG_0249 (648 x 486)

 

Leave a comment

name*

email* (not published)

website