Navigate / search

[ImprobableIsMe] Consigli per il colloquio di lavoro. Un anno dopo.

E’ passato quasi un anno da quando ho fatto la mia scelta, quasi un anno da quando ho cambiato lavoro.

Sapete bene quanto mi sono impegnata nella ricerca poco più di un anno fa. E sapete anche quanto mi ero organizzata in ogni dettaglio per rendere il tutto più efficace.

Business-Dress-for-Women-2012

Quindi dopo un anno, voglio tornare sull’argomento per darvi qualche consiglio extra per il COLLOQUIO di lavoro, cosa fare e non fare, come presentarsi, vestirsi, truccarsi e tutto il resto. Perché il colloquio è l’occasione nella quale vi giocate tutto. E, personalmente, fare bene un colloquio mi da una grandissima soddisfazione. Read more

[ImprobableIsMe] Wake up! A new sunny day

Oggi è l’alba di un nuovo giorno. E non poteva che esserci il sole.

Una dormita colossale. Fragole e cereali a colazione. E un weekend lungo passato benissimo.

Sorridente come una bambina.

IMG_20140503_2

Il lavoro procede. Nuovo contratto, nuovo orario. Read more

[ImprobableIsMe] Start. Di nuovo.

Oggi si ricomincia! Di nuovo al lavoro. E, per qualche ragione, ne sono entusiasta. 😉

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il mio appartamento bolognese è davvero a buon punto (abbiamo persino due quadri! – e dovreste vedere come ho sistemato i vestiti nell’armadio) e non vedo l’ora di mostrarlo a tutti. Cene su cene. Auto-invitatevi pure, basta che portiate del cibo. 😛

Ah, per non faticare troppo, Read more

[ImprobableIsMe] No vabbè. L’appartamento.

No vabbè. No vabbè. No vabbè.

L’unico commento all’appartamento di ieri può essere questo: No Vabbè. Fichissima.

Vorrei già esultare e dirlo a tutti, vorrei già invitare gente a cena  e amici in gita, ma devo attendere la conferma dei costi e del consenso del padrone di casa (che temo abbraccerò in caso positivo!).

Due stanze perfette, cucina e bagno ok. E un salone, ma un salone, che ci vorrebbero sei divani e otto tappeti per arredarlo, una pista da ballo praticamente. Ci si possono fare almeno tre ruote di seguito prima di andare a sbattere da qualche parte.

6816226450_089cc4073c_z

Tre ruote. Non che io abbia provato. Farò una verifica se sarà lui il prescelto.
Read more

[ImprobableIsMe] Dita incrociate please!

Bene. E’ giunto il momento di incrociare tutte le dita che avete (piedi inclusi) per me.

Perchè io e la mia coinquilina F. abbiamo “sotto mano” due appartamenti fichissimi che con un piccolo sforzo dovrebbero riuscire a  rientrare nel nostro budget e farci vivere felici e contente nel centro bolognese.

homesweethome

I candidati sono due. Uno più centrale e uno meno ma sempre dentro mura, uno più mansarda Read more

[ImprobableIsMe] Et cerca C A S A

Appartamenti, appartamenti, appartamenti.

Ormai nuoto nei giornaletti tipo Trovacasa, Immobiliare, GazzettaImmobiliare, etc. Consulto qualunque sito esistente relativo agli affitti su Bologna. Non cammino senza guardare se sui muri se ci sono annunci di affitti. Scovo annunci ovunque e in qualunque momento. Sto cercando casa insomma. Questo mese sarà tutto dedicato a questo.

images

Ieri ne ho vista una che poteva essere splendida. Splendida. In una bellissima piazzetta centrale a poche centinaia di metri da Piazza Maggiore. In un palazzo d’altri tempi che si trova sotto la tutela dei beni culturali. Prezzo: buono. Metratura: pure. Un sogno. O meglio, poteva essere un sogno. Read more

[ImprobableIsMe] Riadattamento. Sistemazione cercasi!

E i primi due giorni di lavoro sono andati. Il processo di riadattamento prosegue.

1-Funny-Wallpaper-PC

E sapete cosa mi ha fatto capire che sono davvero qui a Bologna per rimanere? Il mio pc portatile felicemente connesso alla wifi sul divano. È un segno inequivocabile. Dove c’è il mio pc, lì io abito. Gli voglio bene, mi manca quando lo trascuro per qualche giorno. E Read more

[ImprobableIsMe] Start

Trasferirsi in tre giorni non è immediato come potrebbe sembrare. Ieri ho fissato il muro dal divano per almeno mezzora, giusto per capire se ero davvero qui. Non ho ancora realizzato. Sto facendo colazione con i miei cereali e non sono a Riva del Garda. 🙂
Per un po’ starò da un’amica gentilissima ma poi ci sarà la ricerca della stanza/appartamento. Non vedo l’oraaa. Le valigie sono state un parto. Non ci stava nulla. Non mi sarebbe bastato un tir. E mi sembra di non aver portato niente. Quindi il trasloco sarà molto rateizzato. Molto. Moltissimo.
A proposito di parto, sabato notte ho sognato di essere incinta (sono monotona lo so). Però non ero comunemente incinta e tanomeno di un bambino. Beh stavo covando un uovo. So che fa ridere. ;P Ma il mio pancione non era un pancione, bensì un mega uovo bianco dal quale, dopo un pò, qualcosa iniziava a bussare dall’interno. E l’uovo iniziava ad aprirsi e usciva qualcosa di fico. Tipo scena della nascita del velociraptor in Jurassic park, tanto per darvi un’idea.
Colpa del sushi forse. Haha
Ma sto “covando” novità finalmente.
Oggi si comincia. Tutto è possibile. 😉