Navigate / search

[ImprobableIsMe] Bruciacchiarsi a Marzo

Tema:

Sabato. Giornata splendida. Sole alto nel cielo, 20 gradi circa e voglia di andare a fare un giro in bici al parco. Tu e Qualcuno.

Colorito di partenza:

Rispettivamente bianco cadavere con striature verdi qua e là e bianco rossiccio con peli parecchio rossi (ovviamente quando parlo di peli non parlo di me).

meyou

Svolgimento: Read more

[ImprobableIsMe] 3 giorno D.C.

Terzo giorno d.c. (dopo Crossifit) e mi sento ancora come se mi fosse passato sopra un rullo di cemento. Io, la 30enne che si fa ogni giorno improbabili acconciature, oggi non sono in grado di farmi la coda. Troppo male.

Domenica sono andata a un divertente openday di Crossfit e, da allora, ho perso l’uso delle braccia.
Io corro, corro molto, e infatti le mie gambe non hanno risentito in alcun modo della lezione, invece la parte alta del mio corpo, trascurata dalla corsa, ha deciso di lasciarsi morire a quanto pare. Ora il mio busto e le mie braccia si sentono come se li avessero presi a pugni.

Ieri ci ho messo venti minuti a spremere un’arancia. Venti -_-  Cose come usare il phon, prendere le cose dai pensili alti della cucina e, peggio di tutto, svestirsi, sono diventate oggi complicatissime. E d’improvviso ti senti come un T-rex.

38bcf9b6c5c54e4e8cf9015eb9a2edc3

Sarà che avevo fatto le 4 del mattino la sera prima? Sarà che ho 30 anni???

La lezione di domenica in verità non prevedeva difficoltà particolari, si trattava di un breve riscaldamento e quattro esercizi a discreta intensità (niente rispetto a quello che fanno nelle lezioni vere) eseguiti a ripetizione (flessioni, altre flessioni, addominali, squat, etc. ) in una gara contro gli altri. Gara. Ecco il mio problema. La parola gara. Read more

[ImprobableIsMe] Ops! Ho davvero 30 anni

Lo so, lo so, lo so.

Ho terribilmente, inesorabilmente, ineducatamente trascurato questo blog.

E’ che ho fatto degli aggiornamenti al sito (vedi titolo, varie ed eventuali), è che è iniziato l’anno e ho avuto mille cose da fare, è che, è che, è che. Scuse.

E’ che ho compiuto 30 anni davvero. E adesso? Ebbene sì, il 28 dicembre ho compiuto 30 anni. 30. 30. 30. 3 0 a n n i.

11024644_10152832763039164_7335912876229831718_n

Se penso a quanto mi sembravano vecchi i 30enni quando io ero una ragazzina, rabbrividisco all’idea di come mi vedranno ora quelli che sono ragazzini in questo momento. Trenta.  Il numero 3 mi è sempre piaciuto, non c’è che dire. Ecco, quello zero così rotondo magari meno. E’ che mi inquieta quell’assenza di spigoli, curve nette o punte. E’ troppo rotondo per i miei gusti.

Il fatto che me ne senta sempre 13 ovviamente non fa si che io ne abbia meno. Read more