Navigate / search

[ImprobableIsMe] Crepe e scotch

Tre giorni fa prendi in giro qualcuno perché gli si rompe lo schermo del cellulare.

maxresdefault

Passano due giorni, vai a divertirti con gli amici, e il telefono ti cade, ma come ti cade sempre dato che sei maldestra di natura. Solo che questa volta, per la prima volta, si rompe lo schermo. Sfregiato, crepato, sfracellato. Così impari.

Pensi sempre che si rompa solo lo schermo degli altri. Read more

[ImprobableIsMe] A 2 cm dal palo. Quando anche camminare è pericoloso.

L’ho fatto di nuovo.

image

Stamattina stavo allegramente passeggiando per il centro, quando ho iniziato a scrivermi su Whatssup con un amica. Scrivi, scrivi, perdo come al solito il contatto con la realtà, camminando alla mia solita velocità sostenuta (perché non rallento nemmeno quando non guardo la strada, con conseguente rischio di farmi investire da bici e passanti, e ringrazio di abitare in una zona quasi pedonale ;P). Read more

[ImprobableIsMe] Chaplin sotto le stelle. Cinema in Piazza.

Che c’è di più bello di un bel film guardato sotto le stelle di un piazza che è splendida, mentre un pò di arietta fresca ti sposta leggermente i capelli?

10488294_10152304791219164_8996664507446740138_n

Per quanto riguarda l’arietta fresca che ti sposta leggermente i capelli, ahimè devo fare una rettifica. Ho avuto uno dei primi sintomi dei Trentenni. Paura vera.

Read more

[ImprobableIsMe] Da grande

Da grande.

Ve lo ricordate il film con Renato Pozzetto? Lo trovavo divertente ma terribile. Che incubo sarebbe diventare di colpo adulti? Quando ero una bambina tenevo fermamente al rimanerci. E, fondamentalmente, non è cambiato niente. 😉

Surprise.-Youre-an-Adult-Picture

Qualche giorno fa mi è uscita una delle tipiche frasi nelle quali dico “Da grande vorrei…“. La mia amica C. mi ha bruscamente detto “Da grande!?! Quanti anni pensi di avere?“. Ehm. Read more

[ImprobableIsMe] Quando le tue amiche vorrebbero picchiarti

Un tranquillo weekend fra amiche.

IP: “Tu non capisci davvero un c****

LR: “Hhahahaah. E tu sei completamente matta

IP: “Il mio ultimo desiderio prima di morire sarà darti dei manoni (vedi anche schiaffi)”

LR: “Prima dovrai prendermi

10468363_10152295589109164_5651537428474967035_n

Questo è un dialogo reale che si ripete da anni e anni tra me e la mia amica IP. Ovviamente si è ripetuto anche durante questo weekend fuori porta, mentre un’amica spalleggiava lei e l’altra cercava di difendere me. Perché non cambiamo mai (nel senso più positivo del termine). 😉

Credo di essere la persona che riesce a far irritare di più al mondo Read more

[ImprobableIsMe] Old friends weekend

Ed è di nuovo venerdì.

E stamattina mi sono alzata presto per buttare qualche vestito e un paio di costumi in una borsa, perché si partee. 🙂

tumblr_lmydb1ehIC1qfk5s5o1_500

Mi accingo a passare un weekend fuori porta con tre delle mie più vecchie amiche bolognesi, di cui una ex coinquilina, un’attuale coinquilina, e una compagna delle meglio serate (per ora l’unica scampata al coinquilinaggio).

Quattro quasi-più-o-meno trentenni che Read more

[ImprobableIsMe] L’ironia della Formazione

Ieri sono stata ad un corso di formazione, di quelli obbligatori dove ti spiegano come ci si deve comportare in ufficio, come funzionano gli infortuni, cosa fare in caso di emergenza o cose simili.

learning_fun

Credevo sarebbe stato pallosissimo e invece vi dirò che mi sono pure divertita oltre ad averlo trovato interessante. Sicuramente ha inciso molto il fatto che il docente abbia utilizzato l’ironia per fissare i concetti.

Poi mi piace sempre tornare sui banchi, faceva molto università, e io non facevo che intervenire Read more

[ImprobableIsMe] Il tempo corre e io ho paura della sindrome dei trentenni

Oggi è venerdì. Mi sembra sia sempre venerdì.

Sarà che al lavoro ho sempre molto da fare, sarà che ho un sacco di progetti e cose in programma. Ma è sempre venerdì, o al massimo giovedì. 😉

Il tempo mi scorre intorno e quasi non me ne accorgo. 

never_grow_up_light_drawing_by_spazznaticshuriken-d58mgew

Di questo passo un giorno mi alzerò e d’improvviso avrò 30 anni. Aaaaaaa. In effetti accadrà, tra poco più di sei mesi (argh). Read more