Navigate / search

[ImprobableIsMe] Body Worlds sta per finire

Il 16 Febbraio sarà l’ultima data disponibile, quindi, devo darmi un’assoluta mossa.

Non ho ancora visto la mostra super-mega-pubblicizzata-criticata-osannata “Body Worlds“, a Bologna ormai dallo scorso Novembre.

Body-Worlds-Gunther-von-Hagens-foto-Emanuele-Bai-41

Sono sempre stata una bambina a cui piacevano le cose un tantino splatter. Ricordo che alle elementari mi era piaciuto moltissimo
Read more

[ImprobableIsMe] Su di giri anche sotto la neve

Ieri sera uscendo dall’ufficio ho preso un quintale di pioggia. Il tutto concentrato in 260 mt e circa 1 minuto e mezzo di corsa sotto la mia sciarpa.

Dicono che arriverà il freddo. Ma non possiamo scambiarlo con la primavera? Perché io sono totalmente in mood primaverile. Il mio cervello sente di essere a un passo dalle calze sottili in pizzo, dalle gambe molto pallide quasi scoperte, dallo sdraiarsi al sole su un prato, dall’indossare molto più colore. E mi sento su di giri come a primavera. Ho voglia di fare, fare e fare. Di correre, di girare, di vedere. Sono entusiasta di tutto.

Praticamente scalpito.

Intanto stamattina è arrivata la neve a Bologna.

funny-polar-bear-fall-snow

Sta già attaccando. Read more

[ImprobableIsMe] Artefiera da paura

Rieccomi. Sopravvissuta al weekend.
La festa è andata benissimo. Ho avuto giusto un attimo di panico al momento di “cucinare“(ed è un parolone considerando che praticamente ho guardato e basta) e ho visto bene di rovesciare un paio di cose e lanciare un piatto di tortelloni in aria. Cose che capitano ;P

image

Poi sabato sono andata ad Artefiera con le amiche. Fichissima, fichissima, fichissima. E gigantesca. Read more

[ImprobableIsMe] Di nuovo il mio non compleanno

E anche questo anno è giunto il momento del mio non compleanno.

alice-in-wonderland-01111

Perché mi piace festeggiare con calma. O meglio, non sono abituata a festeggiare (vista la data un tantino infame, ma che mi piace moltissimo, nella quale ho deciso di nascere), quindi ho bisogno di essere spronata, e ci metto un pò. Quindi, con la scusa che anche un’amica ha da poco compiuto gli anni, stasera festeggeremo allegramente il doppio non compleanno. Read more

[ImprobableIsMe] Un taglio a caso

Ieri mattina mi sono svegliata piena di buoni propositi.

Mi sono alzata molto presto, sono andata a correre e poi, una volta tornata a casa, ho deciso che era giunto il momento di tagliarmi i capelli, scalarli sul davanti precisamente. Da sola, questo è ovvio. 😉 Così mi sono fatta una scalatura più-o-meno-del-tutto-a-caso.

Ci sono persone che, ogni tanto, sentono la necessità di fare un cambiamento, di mostrare esteriormente attraverso un taglio di capelli, un momento di passaggio, un taglio netto con il passato.

E poi ci sono io. Che mi taglio i capelli da sola e totalmente a caso. 😀

Senza perchè e senza ma. Read more

[ImprobableIsMe] Supporto psicologico allo Shopping estremo

Laduree, il famosissimo marchio francese che produce uno dei miei dolci preferiti, i Macarons, ha avuto un’idea geniale. 

laduree_supporto_saldi

In pieno periodo di Saldi ha deciso di schierarsi a sostegno delle donne e di tutti gli amanti più o meno folli (io sono sicuramente in quelli “più”) dei ribassi. Perché quello dei saldi non è un periodo facile. Read more

[ImprobableIsMe] Si taglia e si cuce

Lo scorso weekend sono venuti a trovarmi i miei e, tra le altre cose, mi hanno portato il mio kit del cucito, che avevo miseramente dimenticato a Riva.

stock-vector-black-scratched-sewing-and-tailoring-related-symbols-on-old-paper-background-98453315

Finalmente nel tempo libero potrò tornare a darmi ai miei lavoretti di sistemazione, taglio e cucito. Devo anche sistemare due dettagli e accorciare di un paio di cm il pizzo del mio abito da sposa. Yuppi.  ;P

Per ora sono bravina solo con i ritocchi.
Read more

[ImprobableIsMe] Ho un abito da sposa vintage. Tiè.

Soddisfazioni del weekend. Venerdì scorso, praticamente all’alba, ho ben deciso di fare un giro in Piazzola, il mercato di Bologna.

Stavano ancora allestendo, non c’era quasi nessuno e i banchi erano ancora praticamente vuoti. A parte un paio, di cui uno dell’area dedicata al vintage e ai vestiti usati. Non ero di fretta così mi sono messa a frugare nel cumulo di vestiti vintage appallottolati. Tutto a 8€ tanto per capirci. Che, se solo becchi un tessuto un pò particolare e sai farci qualcosa, già vale la spesa.

Sbucava un tessuto che non potevo non agguantare. Del pizzo color crema. L’ho dovuto estrarre. Ed ecco qui.

image

 

Senza una sensata ragione al mondo mi sono comprata un abito da sera/sposa vintage. Wow. Read more