Navigate / search

[ImprobableIsMe] Il mio animale domestico Ikea

Vivo da sola che io sappia. Vivo da sola e non ho un animale domestico per due semplici motivi:

– in questo preciso momento della vita non ho alcuna voglia di dover essere responsabile;

– non sono una donna delle pulizie provetta quindi non voglio peli in casa.

Tuttavia mi rendo conto di possedere un animale domestico made in Ikea. Lo scorso autunno ho fatto un errore. Come al solito devo aver guardato troppi film o troppe riviste di case belle con tappeti dal pelo bianco e lungo tipo pelle d’orso finta. Per anni mi sono immaginata sdraiata o rotolante sul mio bel tappeto peloso leggendo un libro con una tazza di thè. 

bumpy-rugs-7326

Ecco no. NO. Il mio tappeto peloso color crema ordinato online all’Ikea è carino da guardare (se non fosse quasi luglio). Read more

[ImprobableIsMe] Una chitarra elettrica

Io non sono certo un’esperta di jazz e dintorni, non ne so molto di chitarra e tantomeno di chitarra elettrica, ma quello che ho sentito ieri sera è stato fichissimo.

IMG_20130629_121528

Bene. Sono andata “per lavoro” al concerto del Nicola Costa Electric Trio nel sempre suggestivo borgo medioevale di Canale di Tenno per il Garda Jazz Festival.

Il trio era composto da Nicola Costa alla chitarra elettrica appunto, Puccio Panettieri alla batteria (bravo da paura) e Massimo Pizzale al basso.

Gente, famiglie e ragazzi che scendevano dagli appartamenti/vacanza circostanti per ascoltare, altri si affacciavano alle finestre o si siedevano a gambe penzolanti sui balconi. Qualcuno ha portato una brocca di vino rosso con dei bicchieri, Read more

[ImprobableIsMe] Enjoy (un)Certainty

A volte ho l’impressione di essere circondata da persone che sanno sempre cosa vogliono, cosa faranno e dove saranno tra un anno, due o più. E sanno anche “cosa” saranno.

Sicuramente convivere con l’incertezza può non essere sempre piacevolissimo. Ma non è peggio convivere con la certezza matematica? Non vi fa sentire come legati a una sedia in una stanza senza finestre? A me un po’sì.

certainty

L’assurdità è che io qualche certezza, in qualche campo, la vorrei ora che sto “crescendo”. Ma contemporaneamente non c’è nulla che mi spaventi di più della certezza. Sarà che ho paura della noia. Ed ho paura anche di rimanere imbrigliata in qualcosa che non voglio davvero. Non vorrei mai svegliarmi tra 10 o 20 anni e rendermi conto che mi sono “accontentata” o che “non ci ho provato abbastanza”, o che quello che ho è stato frutto di una scelta nata dalla “paura di rimanere indietro”. Indietro rispetto a cosa poi? Voltaire diceva che la certezza è pura assurdità. Read more

[ImprobableIsMe] Astinenza e facce da Pitti Immagine

Un tempo, non molto tempo fa, andavo al Pitti Immagine Uomo per motivi di lavoro. Innegabilmente fichissimo.

Nonostante io sia una donna e nonostante il Pitti Immagine Uomo, come suggerisce lo stesso nome, sia dedicato al 95% solo al fashion maschile (in verità durante la fiera esiste anche un’area dedicata alle donne ma è sempre messa in disparte), andarci era divertentissimo. Visitare gli stand, le nuove proposte ma soprattutto, ciò che era bello davvero, era girare per la Fortezza da Basso e per Firenze osservando le facce da Pitti. Perché ciò che più fa il Pitti sono i suoi frequentatori, dai buyer agli espositori, fino alla stampa, ai vip e agli imbucati.

pitti-uomo-84-street-style-report-part-2-23

Credo potrei passare le mie intere giornate là, seduta su una panchina a guardare le persone.

Quindi, visto che me le sono persa dal vivo, ecco una carrellata di facce da Pitti. Read more

[ImprobableIsMe] Sbalzi

Il meteo ha degli sbalzi continui. La temperatura ha degli sbalzi giornalieri (freddo, caldo, freddo, caldo, aaaaa …. morirò di mal di gola ).  Questo era ieri sera mentre correvo.

1016677_10151563674174164_1648997363_n

L’ordine e il disordine del mio appartamento subiscono degli sbalzi senza fine (il primo giorno sembra sia scoppiata una bomba, il secondo sembra sia passata un’impresa di pulizie, il terzo giorno è peggio di quello della bomba ….. casualmente mi sembra che si verifichino più spesso il primo e il terzo giorno 😉 ).

Pure i miei impegni subiscono degli sbalzi. Sostanzialmente la mia esistenza ha degli sbalzi. Read more

[ImprobableIsMe] GardaJazz e il mio Video

Buongiorno. In fondo trovate il video del mio lancio con il paracadute. 🙂

Comunque. Sono giorni che dormo benissimo e dormirò benissimo ancora per un po’ perché sarò stanca. Ieri è iniziato il Garda Jazz Festival 2013. Yey. 😉

blog

Io ci lavoro e, per quanto si passi dall’ufficio ai concerti serali con poche pause, il tutto per tre settimane, weekend inclusi, non posso negare che sia uno dei momenti lavorativi più piacevoli.

Questo anno il Festival presenta la sua tredicesima edizione  e riconferma la sua formula itinerante nell’alto lago di Garda. Per tre settimane, dal 24 giugno al 14 luglio, i concerti saranno 26, e toccheranno tra gli altri:  i Castelli di Drena e di Arco, il Bastione Veneziano di Riva del Garda, il Borgo medievale di Canale di Tenno, il lungolago di Torbole, la Rocca di Riva del Garda, le piazze e le spiagge dei vari centri, e, da quest’anno, anche i lungolago di Limone sul Garda nonché il bellissimo veliero “Siora Veronica” a Malcesine. Per sedurre l’orecchio ma anche l’occhio. Read more

[ImprobableIsMe] Era ora di volare

Woooooooooo.

Realizzare un sogno è una cosa fichissima. 🙂 🙂 🙂

Ho fatto quella cosa. Quella cosa era lanciarmi in tandem con il paracadute. Dicevo da sempre di volerlo fare ma non avevo mai messo in atto la cosa. Così una decina di giorni fa ho preso informazioni e poi tre giorni fa ho prenotato senza pensarci tanto. Detto, fatto. Quando voglio una cosa la voglio avere/fare subito. Perché aspettare?

1008352_10151560498819164_1648480158_o

Non sono riuscita a convincere nessuno a farlo con me, quindi mi sono fatta accompagnare da qualche amica e via, direzione Aviosuperficie di Molinella (Bologna). Per qualche strana ragione ero più nervosa quando guardavo i video degli altri che l’avevano già fatto di quando poi l’ho fatto davvero io. Non sono una che tende ad agitarsi molto di natura e poi, in questi casi, mi prende un’isteria/esaltazione interna che mi fa sembrare apparentemente rilassata e mi fa continuare a sorridere come se fossi matta. 😉 Read more

[ImprobableIsMe] Regressione positiva

Questo è il mio piede sotto al vestito lungo che portavo ieri. Mi piaceva girare con quel vestito.

992999_10151556464709164_960668989_n

Beh. Spero di fare una cosa a breve. Una cosa bella. Una cosa assurda. Ma anche una sorta di grosso vaffxxxx urlato a tutte le cose che non vanno per il verso giusto o che comunque non vanno come vorresti.

Tuttavia non si tratta di nulla di particolarmente strano. Non so voi ma io, periodicamente, ho bisogno di fare una cosa, magari stupida, magari fichissima, magari solo normale per gli altri, per dimostrare a me stessà che posso fare qualunque cosa da sola, che alcune cose che desidero sono ancora più belle o comunque più importanti se fatte solo per me. Read more

[ImprobableIsMe] Oggi Festa della Musica

Oggi si preannuncia una giornata intensa. E’ tempo di Festa della Musica e io ci lavoro. 😉

cute-funny-haha-music-quote-Favim.com-305094

Quindi sarò presa da un triliardo di cose e fino all’01 del mattino circa mi troverete a vagare per le vie del centro di Arco nel tentativo di riprendere e fotografare i momenti più interessanti della giornata. Fate un salto se siete in giro. E’ davvero un evento molto bello!

Gli artisti e musicisti saranno circa 800 Read more

[ImprobableIsMe] Il gatto nel sacco

Non dire gatto finché non ce l’hai nel sacco.

3550078281-e1329931892846

Non sono esattamente una da animali domestici, riesco a malapena a tenere in vita me ;P (anche le piante grasse muoiono a casa mia), e non ho voglia di quel tipo di responsabilità in questo momento della mia vita. Tuttavia, quando vivevo con i miei, ho sempre avuto dei gatti. E credo di poter dire che, se decidessi di avere un animale, probabilmente sarebbe una gatto. Probabilmente a piacermi è quell’aria piuttosto indipendente, autonoma, solitaria e sempre sulle loro che hanno i gatti. Non è che non mi piacciano i cani, anzi, mi piacciono molto, ma sono molto più complessi da gestire e li conosco poco. Read more